Personale NON STRUTTURATO

Display # 
# Name Suburb Phone Position
1 Benacchio Leopoldo Padova - Ala Sud piano 4 049 8293 484 In quiescenza - associato a INAF
2 Bonoli Carlotta Padova - Ufficio D'Alessandro 049 8293 481 In quiescenza
3 Bortoletto Favio Padova - Ala Nord piano 2 0498293 485 in quiescenza - Associato a INAF
4 De Zotti Gianfranco Padova - Ala Sud Piano 1 0498293 444 in quiescenza - Associato a INAF
5 Falomo Renato Padova - Ala Sud piano 4 049 8293 464 In quiescenza
6 Fasano Giovanni Padova - Ala Sud piano 3 049 8293 470 in quiescenza
7 Borin Patrizia Padova - Ala Nord Piano 1 Assegnista - Cremonese
8 Omizzolo Alessandro Padova - Ufficio Fasano 0498293 521 Specola Vaticana - Associato a INAF
9 Renzini Alvio Padova - Ala Sud Piano 4 0498293 503 in quiescenza - Associato a INAF
10 Marafatto Luca Padova - Ala Nord Piano 1 0498293 428 Assegnista - Ragazzoni
11 Benatti Serena Padova - Munizioniere Piano 1 0498293 483 Assegnista - Claudi
12 Balestra Andrea Padova - Ufficio Bonoli 0498293 435 Assegnista - Baruffolo
13 Da Silva Rodriguez Thaise Padova - Ufficio Girardi Assegnista - Girardi
14 Greggio Davide Padova - Ala Nord Piano 1 Assegnista - Magrin
15 Vassallo Daniele Padova - Ala Nord Piano 1 Assegnista - Farinato
16 Sissa Elena Padova - Munizioniere piano 1 Gratton Borsista - Gratton
17 Cambianica Pamela Padova - Ala Nord Piano 1 Dottoranda XXXII - Cremonese
18 Bortolas Elisa Padova - Munizioniere Piano 1 Dottoranda XXXI - Mapelli
19 Iannotta Francesco Padova - Portineria 049 8293 452 Operatore tecnico
20 Carleo Ilaria Padova - Munizioniere Piano 1 Dottoranda XXXI - Gratton
  •  Start 
  •  Prev 
  •  Next 
  •  End 

Page 1 of 2

News – MEDIA INAF

Il notiziario online dell'Istituto Nazionale di Astrofisica
  • Forma probabilmente sferica, tonalità rosata, diametro stimato attorno ai 500 km e distanza record: 120 unità astronomiche. Questo l’identikit provvisorio di 2018 Vg18, l‘oggetto celeste più distante che sia mai stato osservato nel Sistema solare. I ricercatori ritengono che si possa trattare di un pianeta nano

  • Il “Libro dell’Anno” Treccani ospita nella sezione dedicata agli eventi scientifici un articolo di Eleonora Ferroni dedicato alla missione della Nasa Parker Solar Probe, partita dalla Terra il 12 agosto 2018 con l’intento di volare, per la prima volta nella storia dell’esplorazione spaziale, in prossimità della corona, la parte più esterna dell’atmosfera solare. Ve lo riproponiamo con il consenso dell’autrice

  • Sabato 22 dicembre l’asteroide (163899) 2003 SD220 passerà, sfrecciando a oltre 22mila km/h, a “soli” 2,8 milioni di km dalla Terra. L’Asi, l’Inaf e la Nasa lo stanno tenendo sotto controllo usando alcuni radiotelescopi – fra quali Srt e quello di Medicina – in modalità radar

  • Anche la suite di quattro strumenti dedicati all’osservazione delle particelle presenti nell’ambiente del pianeta Mercurio è stata accesa e testata con pieno successo. Si conclude nel migliore dei modi la campagna di commissioning di tutto il payload di BepiColombo, in attesa di un’altra fase cruciale: la prima accensione nello spazio dei motori della sonda

  • Gli esperti stavano studiando una gigantesca giovane stella, quando hanno scoperto che si tratta di un bizzarro sistema binario. La secondo stella è molto più debole e piccola della prima, ma in futuro potrebbe dare origine a formazione planetaria

  • I ricordi personali di chi ha conosciuto e lavorato con il premio Nobel 2002 per la Fisica e ha voluto testimoniarlo qui, sulle pagine di Media Inaf: Salvatore Sciortino, Sperello di Serego Alighieri, Gianni Zamorani, Piero Rosati, Stefano Borgani, Roberto Gilli, Maurizio Paolillo e Paolo Tozzi

Go to top

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information