INAF - Osservatorio Astronomico di Padova

L' INAF - Osservatorio Astronomico di Padova è una struttura di ricerca dell'Istituto Nazionale di Astrofisica. L' attività principale dell'istituto è la ricerca scientifica nei vari campi dell'astrofisica, inclusa la progettazione e lo sviluppo di tecnologie innovative per strumentazione astronomica d’avanguardia. L'Osservatorio di Padova favorisce inoltre la diffusione della cultura scientifica grazie a progetti di didattica e divulgazione dell’Astronomia che si rivolgono alla Scuola e alla Società. 

logo-trasparente.gif
Rassegna per le Celebrazioni dei 250 anni della Specola
Posizioni 2013
Scadenza Posizione Vincitore          
07/01/2014 Selezione per titoli ed eventuale colloquio per il conferimento di un assegno di ricerca Post Doc dal titolo "ANALISI DELLA MORFOLOGIA 3D DI CRATERI D'IMPATTO" bando
 Valerio Vivaldi
07/01/2014 Selezione per titoli ed eventuale colloquio per il conferimento di un assegno di ricerca Post Doc dal titolo "STUDIO E GENERAZIONE DI DIGITAL TERRAIN MODEL DI SUPERFICI PLANETARIE" bando

 Cristina Re

05/12/2013 Selezione per titoli ed eventuale colloquio per il conferimento di un assegno di ricerca Post Doc dal titolo "MODI E MEZZI DELLA COMUNICAZIONE SCIENTIFICA IN UN OSSERVATORIO ASTRONOMICO" bando

 Paolo Ochner

25/10/2013 Selezione per il conferimento di una Borsa di Studio per laureati dal titolo "STUDIO DEI REQUISITI, DEL PROCESSO DI SVILUPPO E DELLA PROGETTAZIONE PRELIMINARE DEL SOFTWARE DI CONTROLLO DI MAORY" bando

Stefano Rubele

25/09/2013 Selezione per titoli ed eventuale colloquio per il conferimento di un assegno di ricerca Post-Doc dal titolo "STUDIO PREPARATORIO PER LE OSSERVAZIONI DELLA MISSIONE ESA/CHEOPS" bando

Valerio Nascimbeni

15/05/2013 Selezione per titoli ed eventuale colloquio per il conferimento di un assegno di ricerca Young Scientist dal titolo "STUDIO DEI REQUISITI, DEL PROCESSO DI SVILUPPO E DELLA PROGETTAZIONE PRELIMINARE DEL SOFTWARE DI CONTROLLO DI MAORY" bando

Gianluca Di Rico

07/05/2013 Selezione per il conferimento di una borsa di studio per laureati, dal titolo "Studio di fattibilità e prima implementazione di un progetto di divulgazione nel campo della ricerca sui pianeti extrasolari e le strumentazioni osservative del progetto GAPS al TNG" bando

Sabrina Masiero

02/05/2013 Selezione per titoli ed eventuale colloquio per il conferimento di due assegni di ricerca PostDoc dal titolo "ANALYSIS OF HARPS-N DATA IN THE FRAMEWORK OF GAPS PROJECT" bando

Valerio Nascimbeni Serena Benatti

02/05/2013 Selezione per titoli ed eventuale colloquio per il conferimento di due assegni di ricerca PostDoc dal titolo "ANALYSIS OF COMMISSIONING AND EARLY GTO DATA OF SPHERE" bando

Dino Mesa
Anne Lise Maire

02/05/2013 Pubblica selezione per il conferimento di un incarico di Collaborazione Coordinata e Continuativa dal titolo "Warm Electronics del progetto EUCLID" bando

Andrea Balestra

31/03/2013 Studio, progettazione e implementazione delle procedure di test, accettazione e commissioning del software di controllo di SPHERE bando

Bernardo Salasnich

20/03/2013 Revisione e Documentazione del Progetto di Ricerca ASTRO ATTACK. bando

Valeria Cappelli

08/03/2013 Studio di applicazioni scientifiche con lo strumento MICADO (ELT-CAM) per E-ELT con lo sviluppo di simulazioni delle osservazioni. bando

Marco Gullieuszik

15/02/2013 Selezione per titoli ed eventuale colloquio per il conferimento di un Assegno di Ricerca PostDoc dal titolo "PROGETTAZIONE SCIENTIFICA DELLO STRUMENTO PCS PER E-ELT   bando   variazione

Mariangela Bonavita

Popular Astronomy

La Sepcola di Padova

The National Institute for Astrophysics promotes the dissemination of scientific culture through educational projects and the popularization of astronomy for schools and society.

This is the reason why our astronomical Observatories, located in Padova and Asiago, are strongly involved in outreach activities with general public. Mostly of our activities are planned and performed in Italian language but in these web pages you can find also some popular astronomical web sites in English and other useful information.

You can also plan a guided tour to one or both of our sites, Padova and Asiago, and you can stay always updated reading our astronews web site.

 

Pagina 6 di 8

News – MEDIA INAF

Il notiziario online dell'Istituto Nazionale di Astrofisica
  • Si chiama LP 40-365 ed è una nana bianca anomala: molto leggera, molto veloce, dalla composizione strana. Esattamente quel che ci si attende come residuo di una supernova “Iax”, un tipo di deflagrazione debole scoperto di recente. Lo studio esce oggi su Science

  • L’Agenzia spaziale europea ha appena pubblicato una mappa con i colori di quasi 20 milioni di stelle. Ed è solo l’antipasto: l’uscita del ”catalogo cromatico” completo, con oltre un miliardo di sorgenti censite, è in programma per la primavera 2018

  • Osservando con il Vlt dell’Eso sette "galassie medusa”, un team internazionale di astronomi guidato da Bianca Poggianti dell’Inaf di Padova ha scoperto un processo, fino a oggi sconosciuto, attraverso il quale i buchi neri supermassicci si nutrono e si attivano. Il meccanismo all’origine dei “tentacoli” di gas che danno il nome a queste galassie sarebbe lo stesso che instrada il gas verso le regioni centrali delle galassie, alimentando i buchi neri annidati nel loro cuore e rendendoli così luminosi

  • Sulla Terra brucerebbe ogni record, ma nello spazio è una normale eruzione di plasma dal Sole, come ne accadono tante. Assolutamente singolare è invece il fatto che il suo passaggio sia stato registrato da ben dieci veicoli spaziali variamente dislocati nel Sistema solare

  • Compie quarant'anni il "Segnale Wow!", il più famoso segnale radio di origine sconosciuta mai ricevuto. Fu ET che provò a chiamarci, o semplicemente una trasmissione di origine naturale? Ripercorriamo insieme gli eventi dell'estate del 1977

  • Nell’universo primordiale, la materia oscura potrebbe aver attraversato una fase d’instabilità, sufficiente a spiegarne l’abbondanza attuale. La teoria, descritta su Physical Review Letter, potrebbe essere sottoposta a verifica sperimentale, dice a Media Inaf uno degli autori, Michael Baker

Vai all'inizio della pagina

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information