INAF - Osservatorio Astronomico di Padova

L' INAF - Osservatorio Astronomico di Padova è una struttura di ricerca dell'Istituto Nazionale di Astrofisica. L' attività principale dell'istituto è la ricerca scientifica nei vari campi dell'astrofisica, inclusa la progettazione e lo sviluppo di tecnologie innovative per strumentazione astronomica d’avanguardia. L'Osservatorio di Padova favorisce inoltre la diffusione della cultura scientifica grazie a progetti di didattica e divulgazione dell’Astronomia che si rivolgono alla Scuola e alla Società. 

Stazione osservativa Cima Ekar.jpg

Credits

Sito sviluppato con il software open source Joomla e template JSN Epic.

 

zimbra webmail logo
  Web mail

  

infoweb 

Cartellino

LABORATORI

Il primo piano della Casa del Munizionieree' occupato da laboratori.

Plot
Plot
Plot

Collaborazioni di ricerca

Nuove Posizioni
Scadenza Posizione bando        

14/10/2018

Selezione per titoli ed eventuale colloquio per il conferimento di un assegno di ricerca dal titolo "SEARCH OF OPTICAL TRANSIENTS IN THE MULTI-MESSENGER ERA"

DD.24/2018

 

Posizioni 2018
Scadenza Posizione Vincitore          
30/08/2018 BANDO DI SELEZIONE: procedura comparativa, per titoli ed eventuale colloquio, finalizzata alla chiamata diretta per 1 posto di Ricercatore – III livello, con contratto di lavoro di 1 anno a tempo determinato, nell’ambito del Progetto Premiale “ Ottica Adattiva made in Italy per i grandi telescopi del futuro” presso l’Istituto Nazionale di Astrofisica – Osservatorio Astronomico di Padova. Scadenza avviso procedura comparativa DD.21/2018 Kaylan Kumar Radhakrishnan Santhkumari
14/06/2018 Selezione per titoli ed eventuale colloquio per il conferimento di un assegno di ricerca, tipologia Post Dottorato dal titolo "SELEZIONE TARGET PER LA RICERCA DI ESOPIANETI CON LA TECNICA DELLE VELOCITA’ RADIALI PER IL PROGETTO FRONTIERADD.11/2018 Luca Malavolta 
12/06/2018

Selezione per titoli ed eventuale colloquio per il conferimento di un assegno di ricerca, tipologia Assegno di professionalizzazione  dal titolo "STELLAR PARAMETERS FOR ASTEROSEISMIC TARGETS AFTER GAIA" DD.10/2018

Thaise Da Silva Rodrigues
07/06/2018

Selezione per titoli ed eventuale colloquio per il conferimento di una borsa di studio dal titolo "ATTIVITÀ DI SUPPORTO ALLA SPETTROSCOPIA E CLASSIFICAZIONE GAIA E WEAVE" DD.08/2018

Rosanna Sordo
25/03/2018

Selezione per titoli ed eventuale colloquio per il conferimento di un assegno di ricerca, TIPOLOGIA PostDoc dal titolo “SVILUPPO END-TO-END DI ATTIVITÀ DI TERZA MISSIONE NELL’AMBITO DEL PROGETTO DI RICERCA INAF Astri/CTA Data Challenge” DD.02/2018

Federico Di Giacomo
 07/02/2018

Concorso pubblico, per titoli ed esami, a un posto di Ricercatore – III livello, con contratto di lavoro a tempo determinato, per la Macro Area 2 "Stelle, popolazioni stellari e mezzo interstellare" settore di ricerca "Pianeti extrasolari" dal tema "Sviluppo e utilizzo di tecniche di analisi di immagini ad alto contrasto per lo studio delle prime fasi di formazione dei pianeti extrasolari" nell’ambito del progetto di ricerca: "SKA GENESIS"- presso l’Istituto Nazionale di Astrofisica – Osservatorio Astronomico di Padova. DD.79/2017

"CONCORSO OAPD/2017 – RICERCATORE T.D. SKA GENESIS"

Avviso pubblicato sulla G.U. n. 3 del 9 gennaio 2018.

 
Dino Mesa 

 

2012  2013  2014  2015  2016  2017

Pagina 2 di 8

News – MEDIA INAF

Il notiziario online dell'Istituto Nazionale di Astrofisica
  • Come fornire cibo in modo sostenibile ai futuri esploratori spaziali? Si pensa alla possibilità di coltivare su altri pianeti. Un gruppo di ricercatori dell'Università di Zurigo e dell'Università di Scienze Applicate e Arti di Lucerna ha studiato il processo di micorriza come metodo essenziale per fornire nutrimento alle piante in condizioni estreme come quelle extraterrestri

  • Formate perlopiù da idrogeno molecolare e ricche di monossido di carbonio, queste “nuvolette” si trovano a 26mila anni luce di distanza da noi, e orbitano ad alta velocità a circa un anno luce dal buco nero centrale della Via Lattea, Sagittarius A*

  • Il Festival della Scienza rinnova l’appuntamento a Genova. Undici giorni di conferenze, laboratori, mostre, spettacoli ed eventi speciali dedicati a visitatori di ogni fascia d’età, con un nuovo tema portante: Cambiamenti. Nelle sale del Munizioniere di Palazzo Ducale la mostra istituzionale Inaf "Da zero a ∞". Equazioni, formule e incognite di una rappresentazione simbolica del cosmo

  • Il lancio è avvenuto alle 03:45:28 dalla base di Kourou. È una missione nippo-europea che svelerà i segreti 
del primo pianeta del Sistema solare. Nichi D’Amico: «È l’inizio di una nuova grande avventura per l’Inaf, che vede diversi principal investigators coinvolti»

  • Un telegramma astronomico pubblicato ieri dal team del satellite Agile dà notizia di un improvviso incremento nell’emissione gamma della Nebulosa del Granchio. Ce ne parla Marco Tavani dell’Inaf Iaps di Roma, responsabile scientifico della missione

  • Serena è la suite di strumenti dedicata allo studio delle particelle presenti nell'ambiente attorno a Mercurio, pronta per decollare a bordo della missione BepiColombo. A lei il compito di raccogliere informazioni sulla tenue atmosfera del pianeta e su come questa interagisca con l'attività del vicino Sole. L'intervista a Stefano Orsini, dell'Inaf, responsabile scientifico di Serena

Vai all'inizio della pagina

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information