INAF - Osservatorio Astronomico di Padova

L' INAF - Osservatorio Astronomico di Padova è una struttura di ricerca dell'Istituto Nazionale di Astrofisica. L' attività principale dell'istituto è la ricerca scientifica nei vari campi dell'astrofisica, inclusa la progettazione e lo sviluppo di tecnologie innovative per strumentazione astronomica d’avanguardia. L'Osservatorio di Padova favorisce inoltre la diffusione della cultura scientifica grazie a progetti di didattica e divulgazione dell’Astronomia che si rivolgono alla Scuola e alla Società. 

shapeimage_3.png
Congresso Nazionale Oggetti Compatti X - Padova 12-15 Dicembre 2017

Stampa

INAF - Osservatorio Astronomico di Padova

Evento 

Titolo:
Seminario Dr. ssa Belén Alcalde Pampliega
Quando:
20.09.2017 - 20.09.2017
Dove:
Sala jappelli - Osservatorio Astronomico di Padova - Padova
Categoria:
Seminario

Descrizione

Seminars

Mercoledi 20 Settembre 2017, h. 11:30 
 Aula L. Rosino Dipartimento di Fisisca e Astronomia

Belén Alcalde Pampliega 

   Universidad Complutense de Madrid 

 

 Searching for Extremely Red Masive Galaxies in the early Universe: mid-infrared bright sources at z>3

 

 ABSTRACT

I will present a sample of galaxies which are extremely faint in the optical and near-infrared but bright at mid-infrared wavelengths. This population of galaxies, missed by the deepest HST surveys such as CANDELS or Hubble Frontier Fields, are considerably bright in IRAC. Nearly one third of them are MIPS emitters, most probably revealing the presence of an obscured AGN co-existing with the intense star formation, as measured by Herchel. At high redshift, these objects may be a major component of the population of massive galaxies and understanding their nature (their red colors can be attributed either to galaxies with evolved stellar populations or extreme dust content in massive starburst galaxies) is key to achieve a comprehensive view of galaxy evolution.

Sede

Venue:
Sala jappelli - Osservatorio Astronomico di Padova
Via:
vicolo Osservatorio 5
Cap:
35122
Città:
Padova

Descrizione

Descrizione non disponibile

News – MEDIA INAF

Il notiziario online dell'Istituto Nazionale di Astrofisica
  • Assodato che i led contribuiscono a non sprecare energia elettrica, gli esperti hanno dimostrato che, in alcuni casi, la ”luce del futuro” potrebbe incrementare l’inquinamento luminoso che invece si cerca di debellare. Un incremento che rischia di passare inosservato ai sensori di Viirs

  • Il rivelatore antartico di neutrini IceCube ha misurato per la prima volta la probabilità che i neutrini vengano assorbiti dalla Terra in funzione della loro energia e della quantità di materia attraversata. La misura è in accordo con il Modello Standard e apre, inoltre, la possibilità di analizzare l’interno del globo terrestre mediante queste sfuggenti particelle

  • Arriva dalla Bicocca, e in particolare dalla ricerca condotta da due esperti nella catalogazione delle frane presenti su Marte, un’ipotesi sul materiale che lubrifica lo scorrimento di ampi volumi di suolo marziano: il ghiaccio. Media Inaf ha intervistato il primo autore dello studio, Fabio De Blasio

  • Per piccina che lei sia, sempre una galassia è. Scoperto da un gruppo di astronomi tra cui Vincenzo Testa dell'Inaf il luogo dove è esplosa Sn2015J, uno tra gli eventi più luminosi nei raggi X mai osservati finora

  • Uno studio su Nature Geoscience mostra come le venature stagionali rilevate su alcuni pendii della superficie marziana, precedentemente descritte come un possibile segno della presenza di acqua corrente, vengano ora più verosimilmente attribuite allo scorrere di sabbia asciutta. I risultati evidenziano come queste regioni siano troppo secche per il prosperarsi della vita microbica

  • In viaggio tra un pianeta e l’altro a bordo di polvere spaziale: così potrebbe diffondersi la vita, suggerisce uno studio dell’Università di Edimburgo. E microrganismi terrestri potenzialmente in grado di sopravvivere a lunghi viaggi verso nuovi mondi non ne mancano: per esempio, i tardigradi

Vai all'inizio della pagina

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information