Personale NON STRUTTURATO

Visualizza n. 
# Name Città Telefono Ruolo
21 Farinelli Ruben Padova - Laboratorio Optoelettronica Assegnista - Bonoli
22 Fasano Giovanni Padova - Ala Sud piano 3 049 8293 470 in quiescenza
23 Greggio Davide Padova - Ala Nord Piano 1 Assegnista - Magrin
24 Gullieuszik Marco Padova - Ufficio Radovich 0498293 423 Assegnista - Turatto
25 Marafatto Luca Padova - Ala Nord Piano 1 0498293 428 Assegnista - Ragazzoni
26 Medinaceli Eduardo Padova - Ufficio Farisato Lessio Assegnista - D'Alessandro
27 Mudrič Teo Padova - Ufficio Cremonese Assegnista - Cremonese
28 Omizzolo Alessandro Padova - Ufficio Fasano 0498293 521 Specola Vaticana - Associato a INAF
29 Paiano Simona Padova - Monizioniere piano 1 049 8293 519 Assegnista - Falomo
30 Pasquato Mario Padova - Ala Sud Piano 4 049 8293 507 Assegnista - Mapelli
31 Portaluri Elisa Padova - Monizioniere piano 1 0498293 534 Assegnista - Ragazzoni
32 Renzini Alvio Padova - Ala Sud Piano 4 0498293 503 in quiescenza - Associato a INAF
33 Rigliaco Elisabetta Padova - Ufficio Bedin Assegnista - Gratton
34 Salasnich Bernardo Padova - Ufficio Baruffolo 0498293 494 Assegnista - Baruffolo
35 Sheng Yang Padova - Ufficio Cappellaro Dottorando XXXI - Cappellaro
36 Sissa Elena Padova - Munizioniere piano 1 Gratton Borsista - Gratton
37 Vassallo Daniele Padova - Ala Nord Piano 1 Assegnista - Farinato
38 Yongzhi Cai Padova - Ufficio Pastorello Dottorando XXXII - Pastorello

Pagina 2 di 2

News – MEDIA INAF

Il notiziario online dell'Istituto Nazionale di Astrofisica
  • La Società italiana di fisica (Sif), il cui Congresso nazionale è in corso in questi giorni all’università della Calabria, ha assegnato il premio “Giuseppe Occhialini” a Elena Pian, astronoma dell’Istituto nazionale di astrofisica a capo del team che, per primo, ha ottenuto lo spettro della coalescenza di una coppia di due stelle di neutroni

  • Criovulcani hanno eruttato lungo tutta la storia di Cerere, ma tale continua attività non ha avuto lo stesso esteso impatto sulla superficie del pianeta nano che ha avuto il vulcanismo basaltico sulla Terra

  • Mappando il movimento orbitale di due nane brune, un team di ricercatori è stato in grado di determinare le loro masse. Si è così scoperto che possono arrivare ad avere una massa pari anche 75 volte quella di Giove, riducendo così la linea di separazione tra stelle e nane brune

  • All’Epsc, il Congresso europeo di planetologia in corso a Berlino, è stato presentato uno studio che, simulando scontri “mordi e fuggi” tra e protopianeti formati in diverse zone del sistema Solare, calcola che una buona parte dell’acqua dei pianeti rocciosi verrebbe proprio da questi incontri occasionali

  • Due articoli pubblicati di recente su Astronomy & Astrophysics, coordinati da Veronica Roccatagliata ed Elena Franciosini dell’Inaf di Arcetri, confermano la natura binaria di due ammassi stellari, misurando per la prima volta – grazie ai dati del satellite Gaia dell’Esa – la separazione spaziale fra i rispettivi subammassi

  • Resti brillanti del materiale rimasto dal processo di devolatilizzazione avvenuto sulla superficie di Mercurio forniscono nuove informazioni sulla storia della formazione del primo pianeta del Sistema solare. Lo mostra uno studio guidato da Alice Lucchetti dell'Inaf di Padova e pubblicato su “Journal of Geophysical Research: Planets”

Vai all'inizio della pagina

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information