Primo giorno in INAF/OAPd

Primo giorno in INAF OAPd è una guida per i nuovi assunti/borsisti/assegnisti/associati/... presso l'Osservatorio Astronomico di Padova all'interno della quale sono raccolte tutte le informazioni per richiedere il badge di accesso, l'account di posta elettronica ecc.

  1. Anagrafica INAF
    Tutto parte dall'anagrafica INAF: è necessario essere presenti nell'anagrafica INAF, altrimenti non si può usufruire di nessun servizio (qui per la verifica: https://servizi.ced.inaf.it/anagrafica/).
    Normalmente l'inserimento in anagrafica viene effettuato dall'Ufficio Personale della nostra Amministrazione dopo la firma del contratto. Su sollecitazione del referente o dell'interessato la registrazione in anagrafica può essere anticipata. Le anagrafiche dei dottorandi e degli associati vengono gestite dall'Amministrazione centrale.

  2. Attivazione account INAF e casella di posta
    Una volta che l'utente è presente in anagrafica, è necessario attendere fino a 12-18 ore perché i sistemi si sincronizzino. A questo punto, se l'utente ne ha diritto (e questo è vero quasi per tutti, tranne che per dottorandi e associati), viene creata una casella email su Gmail, altrimenti viene comunque creato un alias del tipo nome.cognome@inaf.it che inoltra le mail all'indirizzo email personale registrato in anagrafica [questo indirizzo deve essere fornito in fase di registrazione (v. punto 1) e può essere poi modificato dall'utente (dopo aver completato l'attivazione: vedi sotto) andando all'indirizzo (
    https://hr-inaf.ced.inaf.it/)].
    Per poter accedere ai servizi l'utente deve attivare il proprio account seguendo queste istruzioni: https://servizi.ced.inaf.it/Credenziali_servizi.html
    Non appena viene resettata la password, si può accedere alla casella email e a tutti i servizi INAF che richiedono autenticazione.

  3. Richiesta badge per l'accesso ai locali
    Dopo aver attivato il proprio account INAF è possibile richiedere il badge che permette l'accesso ai locali (Padova o Asiago a seconda della sede di assegnazione). Per informazioni consultare
    https://amministrazione.oapd.inaf.it/badge-request.
    Si ricorda che il badge è a tutti gli effetti una chiave personale e va quindi accuratamente custodita: in caso furto o smarrimento bisogna usare lo stesso applicativo per farne immediata segnalazione.

  4. Attivazione servizi locali OAPd
    Alcuni servizi interni utilizzano un diverso sistema di autenticazione. Nel caso si voglia utilizzare uno di quelli elencati di seguito è necessario richiedere un account locale all'indirizzo email help_at_oapd.inaf.it.

    • VPN Fortinet
      Le istruzioni per l'accesso e l'utilizzo della VPN OAPd si possono trovare al seguente link:
      https://oapd-vpn.oapd.inaf.it/ (accesso al link consentito solo con credenziali INAF).

    • Accesso alla rete WiFi
      Per le diverse esigenze sono state configurate le seguenti reti all'interno della struttura di Padova:

      • OAPd-GoogleAuth: permette l'accesso alla sola rete esterna. Adatta ad ospiti occasionali aventi un account Google.

      • OAPd-Guests: permette l'accesso anche alla rete interna previa registrazione e approvazione da parte di un amministratore (preventivamente informato). Adatta ad ospiti che si fermano per un certo periodo.

      • OAPd-Mail: permette l'accesso a tutta la rete tramite le credenziali locali OAPd. Adatta a tutto il personale. Dà accesso anche alle stampanti.

      • eduroam: permette la navigazione WEB su tutte le reti tramite credenziali eduroam (tra cui quelle INAF).

    • Prenotazione stanze e mezzi di trasporto: https://web.oapd.inaf.it/mrbs/

    • Procedimento acquisti: https://procedimenti.oapd.inaf.it/sites/proced/